Bellezza
I cosmetici fai-da-te per la pelle secca

Trattamento per la pelle secca, gli ingredienti dei cosmetici "fai da te" per esaltare la bellezza

I trattamenti cosmetici fai-da-te per la pelle secca

Se pensiamo allo smog e al carico di sostanze tossiche con cui entriamo in contatto ogni giorno,  si può capire quanto sia importante prendersi cura della pelle del viso, la prima ad entrare in contatto con questo velo fastidioso. Rimuoverlo è un'operazione indispensabile prima di tutto per la salute della pelle, poi per la nostra bellezza. Ma non bisogna commettere l'errore di pulire la pelle in modo drastico e troppo frequente: rischieremmo di impoverirla e di dover compensare in seguito la sua secchezza con sostanze grasse, che la appesantiscono e ne otturano i pori. I cosmetici naturali offrono invece un trattamento delicato e rispettoso della pelle e della sua bellezza.

Test: sai se la tua pelle è secca?

C'è una prova molto semplice per verificare se la propria pelle è secca. Al mattino sciacquiamo a lungo il viso prima con acqua calda e poi con acqua fredda. Tamponiamolo con un asciugamano e non mettiamo alcun prodotto. Dopo circa un'ora prendiamo un tovagliolino di carta e premiamolo sul viso: se non rileviamo alcuna traccia di grasso, significa che la pelle è secca.

Trattamento per la pelle secca

  • Detergi il viso una sola volta al giorno, la sera, utilizzando un detergente liquido (cioè che abbia una componente acquosa) oppure un non-sapone. Spargilo sul viso senza usare batuffoli di cotone, che "asciugano" troppo
     
  • La mattina non lavare la pelle con il detergente, ma limitati a sciacquare il viso con acqua. Così il film idrolipidico formato durante la notte non viene asportato completamente
     
  • Gli idratanti adatti a questo tipo di pelle sono quelli a base di acido ialuronico o glicerina, perché queste sostanze prevengono la perdita dell'umidità
     
  • Scegli creme da giorno contenenti un fattore di protezione 15, per tutte le stagioni dell'anno
     
  • Nel trucco preferisci i fard "grassi", non usare quelli in polvere
     
  • A tavola, aumenta il consumo di grassi sani, come l'olio extravergine di oliva, l'avocado, le noci. In più tutti i giorni prendi un cucchiaino di olio di semi di lino per almeno un mese

I cosmetici "fai da te" per la pelle secca

Detergente alla panna

Ingredienti:

  • 1 cucchiaino di panna intera, meglio se trovi la panna doppia (questo tipo di panna ha una percentuale di grassi che arriva al 48%. Si unisce bene alla secrezione untuosa del viso e la si asporta perfettamente)
  • 1 goccia di olio essenziale di sandalo

Preparazione:

Mescoliamo gli ingredienti in una tazzina e applichiamoli sul viso inumidito con acqua calda. Spargiamo bene sul viso, insistendo per un minuto, come per farlo penetrare, poi sciacquiamo con acqua calda. Da usare la sera per la pulizia della pelle del viso.

Tonico alla rosa e sandalo per la bellezza della pelle

Ingredienti
250 ml di acqua di rose

  • 20 gocce di olio essenziale di sandalo
  • un cucchiaino di amamelide distillata
  • un cucchiaino di glicerina vegetale

Preparazione

Versiamo in una bottiglietta di vetro scura prima l'olio di sandalo e poi l'amamelide. Scuotiamo bene, a lungo. Uniamo la glicerina e l'acqua di rose. Scuotiamo ancora. Tamponiamo il tonico sul viso dopo averlo deterso, picchiettando leggermente. Da usare tutti i giorni, per completare l'operazione di pulizia della pelle delviso.
 

Olio idratante alla palmarosa

Ingredienti

  • 100 ml di olio di jojoba
  • 10 gocce di olio essenziale di palmarosa
  • 21 gocce di olio essenziale di sandalo

Preparazione

Mettiamo tutti gli ingredienti in un vasetto di vetro scuro e scuotiamo a lungo per amalgamare. A giorni alterni dopo la pulizia del viso e il tonico, applichiamone alcune gocce sulla pelle, facendole penetrare con un massaggio.

APPROFONDISCI
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

CONSIGLIATO PER TE
I meravigliosi burro di Karité e olio d'Argan

Il burro di Karité e l’olio di Argan si ricavano dai semi di due...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?