Stress addio con i rimedi omeopatici

 

 
Stress addio con i rimedi omeopatici

I rimedi omeopatici utili contro tutti i sintomi da stress: insonnia, ansia, irritabilità, cefalea, stanchezza.

 

Lo stress non si combatte con la sedentarietà

Notoriamente Lo stress, , può essere innescato da diversi fattori "ambientali": lavoro in eccesso, tensioni in famiglia e così via. Dobbiamo ricordare che le azioni che compiano per abitudine, per compiacere gli altri, per adeguarsi a un modello dall'esterno o per rimediare ad errori di cui ci sentiamo responsabili, sono la vera causa profonda dello stress. Lo testimonia il fatto che, quando facciamo qualcosa che ci piace davvero, non sentiamo affatto la fatica e possiamo lavorare senza interruzioni e perfino con piacere. La soluzione allo stress non è il riposo nè tantomeno la fuga, ma la "giusta attività". Se ci si sente stressati, non bisogna commettere l'errore di fermarsi: il sonno e l'inattività sono solo degli anestetici che finiscono col radicare stress dentro di noi. Piuttosto è meglio cambiare direzione e agire, muoversi, darsi da fare seguendo linee più spontanee e soddisfacenti. Ad esempio: il lavoro è abitudinario? Bene: mettiamoci nell'ottica di cambiarlo, ma senza ansia o fretta e senza decidere in base a giudizi superficiali, e nel frattempo facciamo palestra, sport o dedichiamoci nel tempo libero a un'attività che ci piace molto; questa è un'ottima soluzione per allargare la visuale e far maturare al meglio un cambiamento che è dentro di noi, ma che ha bisogno di tempo per emergere in modo davvero genuino. Le idee migliori arrivano quando non ci si pensa affatto, quando il cervello è distratto e appagato da azioni piacevoli.

Inoltre, per aiutarci, vi sono i rimedi omeopatici mirati che riattivano le energie vitali, così da uscire più in fretta dalla condizione di stress. Ecco quali sono.

Rimedi omeopatici contro lo stress

- Ignatia amara. Rimedio omeopatico consigliato per ipersensibilità del sistema nervoso e iperattività, stress da studio con la paura di non riuscire, umore che cambia facilmente, difficoltà digestive, ansia.

- Coffea. Per insonnia con troppi pensieri che affollano la testa, intolleranza alla luce e ai rumori, grande sensibilità.

- Ambra grisea. Tachicardia, spasmi, crampi, insonnia, fragilità dovuta a stress, affaticamento generale, difficoltà nell'affrontare qualsiasi contrattempo, tosse nervosa.

- Spigelia. Rimedio naturale adatto a emicrania da stress, che compare al mattino e migliora la sera.

- Acidum phosphoricum. Per esaurimento nervoso, stress dopo un trauma subito, un periodo di sofferenza importante, debolezza al mattino con apatia, cefalea dopo una fatica intellettuale, sudori abbondanti la notte e al mattino.

- Gelsemium. Ansia da anticipazione, emotività eccesiva, paura di parlare in pubblico, di affrontare un colloquio, un esame.

Dimagrire con l'omeopatia

9,90 euro

Di solito per perdere peso ci si focalizza solo sugli aspetti "esterni". Ma le diete ipocaloriche e i farmaci sono un metodo fallimentare a medio-lungo tempo. L'altro modo di perdere peso va invece alla ricerca delle cause interne e punta a riattivare l'energia vitale bloccata. Questo lo scopo dell'omeopatia, che indica a ognuno il percorso adatto per un reale dimagrimento.

 
Acquista
 

- Argentum nitricum. Rimedio omeopatico per astenia e stanchezza, per chi ha l'impressione che il tempo passi troppo in fretta, ha paura di non riuscire a fare tutto ciò che deve in tempo utile, è inquieto, precipitoso, ha il desiderio di finire le cose anche prima di averle cominciate.

- Kalium phosphoricum. Ottimo per irritabilità, cefalea dello studente.

Come assumere i rimedi omeopatici

Prendete il rimedio prescelto alla 5-7 CH, 3-4 granuli, 2 volte al giorno, fino al miglioramento dei sintomi.

Ultimi articoli

Componente non configurato.
 
 
web09 12/07/2013 19:15

Prima di cercare di curare l'ansia, importante comprenderne, oltre che le radici personali, anche quelle socioculturali. Qui un utile approfondimento:
"Diamo insieme uno sguardo alla psicopatologia di massa delle nostre albe e dei nostri tramonti: l?ansia.

Alla domanda ?Cos? l?ansia?? spesso la risposta ?L?ansia ? l?ansia? lo sanno anche i bambini?. Purtroppo. Indiscutibilmente in aumento il numero delle persone che ne soffrono e in diminuzione l?et di esordio.

?Ansia,? una delle parole oggi pi usate, esprime diversi stati di disagio interiore; ma l?ansia mia diversa da quella tua e l?ansia di oggi un po? diversa da ieri? ecco quindi che una parola astratta, ansia, ha sostituito la narrazione di concreti stati d?animo da raccontare a s e agli altri con espressioni personali, dialettali e poetiche, concreti stati d?animo da affrontare con la forza naturale dell?uomo.

Il termine medico ?ansia? parla oggi nel vuoto di parole del nostro analfabetismo di ritorno e nel vuoto di consolazioni (ovvero strumenti culturali per affrontare il mal-essere). In questo vuoto l?ansia una malattia da sconfiggere, anzi distruggere, con farmaci ansio-litici denominati anche anti-ansia con terminologia di derivazione bellica, evocatrice di una guerra in atto nel corpo tra ben-essere e mal-essere."

Leggi tutto qui.. http://www.omeopatiadinamica.it/wordpress/2013/07/omeopatia-etica/tutti-malati-di-ansia/

disagi 10/06/2013 19:24

io mi trovo perfetta con Axidum Phosphoricum ma anche con Argentum nitricum...cosa dovrei fare?

 

Test

E tu rischi...l'esaurimento?

E tu rischi...l'esaurimento?

Scopri se il tuo modo di pensare e di vivereti rende libero o intasa la mente di ragionamenti inutili che fanno rischiare il crollo

fai il test
 
 

Sondaggio

Come va la digestione?
Come va la digestione?

Da lei e dal buon funzionamento generale dello stomaco pu dipendere molto del nostro benessere. E tu sai prenderti cura del tuo stomaco?

 

I rimedi omeopatici fondamentali

Istituto Riza di Medicina Psicosomatica

8,90 €
Acquista
 

Centro Riza di Medicina Naturale (Milano)

A Milano Centro Riza ospita un team di medici esperti in medicina naturale, che accompagnano il paziente a individuare le cure naturali più adatte per i suoi disturbi. 

Informazioni e prenotazioni: 02 58 20 793.