Nell'eros proibiti gli schemi
Coppia e amore

Nell'eros proibiti gli schemi

L’eros si rigenera nella libertà, si spegne nelle regole e negli schemi mentali troppo rigidi: ecco cosa fare per mantenere sempre viva la sua “fiamma”

L’eros è un motore potente che fa nascere e muovere la vita, che ci fa evolvere e ci rigenera. La sua energia muove l’Universo, perché tutto l’universo fa l’amore: le piante, gli animali, persino i pianeti, le cui orbite seguono percorsi magnetici di attrazione e repulsione, proprio come accade a noi. In tal senso non c’è nulla di inopportuno nel sesso, per cui debba venire messo ai margini o addirittura bandito dalla nostra vita. Il fuoco sessuale è un processo infinito, quando l’eros entra in circolo, si aprono spazi di coscienza nuovi. Lo dimentichiamo troppo di frequente, perdendo di vista così una delle regole fondamentali dell’esistenza. Quando viviamo uno stato di eccitazione erotica,  vengono più idee, siamo più creativi, allegri, guardiamo la vita da un punto di vista più sereno. Il desiderio sessuale attiva un’onda eccitatoria che scorre dentro di noi e accende qualcosa di diverso: un’energia sottile che non dovrebbe mai mancare. Ecco alcuni modi di essere e comportamenti che alimentano o spengono l’eros.

-Così si "carica":

Niente regole. L'energia sessuale deve fluire liberamente, come la fiamma, altrimenti si spegne. L'erotismo pretende stupore, sorpresa, gioco. L'eros scorre quando saltano le regole.

Niente aspettative. “lo ho fatto il primo passo, adesso tocca a lui”. Se vogliamo che il nostro “bilancio erotico” sia attivo, smettiamola di investire solo per un tornaconto! L'eros non ha una mentalità da contabile!

Seguire la fantasia. Soprattutto quella erotica, rompe gli schemi e ci riscatta dalla banalità. Nella fantasia esco dal personaggio di sempre e posso essere tutto quello che desidero.

Vivere solo il presente. “L'altra volta è stato più intenso”, “Prima tra noi era diverso”. La memoria del momento indimenticabile vissuto ieri ci spinge a ricercare lo stesso piacere domani e la delusione è assicurata. Vuoi liberarti dal ricordo e dal rimpianto? Stai nel presente. È sempre un piacere senza confronti, se lo vivi adesso.

Resa totale. Arrendersi significa non permettere a opinioni, convinzioni, dubbi di condizionarci la vita. Dicono i saggi: “Sii sempre originale, mai un imitatore”. Come riuscirci? Arrenditi. Non c'è passione se non c'è resa assoluta.

Crea emozioni positive. Allegria, gioia, entusiasmo, disponibilità al cambiamento, eccitazione: se non ridi, se non ti diverti col tuo partner, è segno che qualcosa non va.

-Così si “scarica”

Dovere coniugale. “Non lo faccio per piacer mio, ma per far piacere a lui”, il piacere diventa una meteora. Quando il "devo" detta legge tra le lenzuola, la spontaneità scompare. Se stasera proprio non ti va, è meglio dirlo. Se ti obblighi a dire di sì, è difficile che la voglia ti torni!

Dipendenza affettiva. Quando amiamo cerchiamo conferme nel partner e questo fa scattare la dipendenza. Finiamo per delegare la sessualità all'altro; facciamo l'amore come piace a lui o a lei. E a furia di essere come tu mi vuoi… io non ci sono più!

Fantasie ripetitive. Sempre lo stesso gioco, sempre la stessa fantasia. Ed eccoci schiavi della fissazione. “La biancheria intima? Deve essere nera! La posizione? Rigorosamente quella!”. Anche il copione più hard, se replicato all'infinito senza variazioni sul tema, stufa!

Tempi programmati. Se l'ora dell'amore si consuma tassativamente il sabato sera, quando i figli sono in libera uscita, che ne sarà dell'eros? Pianificarlo è smorzarlo.

Resistenze mentali. “E se poi finisce come le altre volte?” Più l'eros ci tenta, più rafforziamo le difese. Il motivo? La paura di soffrire. E via con le strategie amorose studiate al tavolino! Il risultato? Ogni volta gli stessi errori.

Emozioni negative. Ci sono emozioni che finiscono per spegnere la fiamma. Quali? La rabbia, la tristezza, la noia, il rancore. Se si affacciano con sempre maggior insistenza nella vita di coppia, l'intesa con il partner è in pericolo.

TAG
EROS
REGOLE
GIOCO
PIACERE
SESSUALITÀ
.
APPROFONDISCI
Il linguaggio segreto dell'eros
Il linguaggio segreto dell'eros
Ritrovare il piacere e l'armonia sessuale senza dover ricorrere ai farmaci
CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile zafferano
Il formidabile zafferano

È la sostanza naturale più ricca di antiossidanti, salva il cervello e la circolazione

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?