Ricette
Cannelloni light, preparali così

Ecco un piatto nutriente e sano, grazie agli antiossidanti degli spinaci e alle proteine della ricotta: e se prepari i cannelloni integrali fai scorta di fibre

Le verdure sono ricche di antiossidanti, sostanze utilissime per la nostra salute. Per questo devono costituire la base della nostra alimentazione, abbondando sulle tavole a pranzo e a cena. Gli spinaci, ad esempio, contengono vitamine (soprattutto la B e la C), minerali (potassio, magnesio, fosforo e calcio) e clorofilla, un vero concentrato di sostanze che contrastano i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento. Il modo migliore per cuocerli è al vapore: questo tipo di cottura limita la perdita delle proprietà nutrizionali degli ortaggi. La ricotta poi si sposa benissimo con gli spinaci: è poco calorica (146 calorie per 100 grammi), e piuttosto digeribile. Con questi due ingredienti di base, puoi preparare i classici cannelloni ricotta e spinaci, un piatto nutriente, leggero ed equilibrato.

Leggi anche: sfrutta la forza degli spinaci

Cannelloni ricotta e spinaci: la ricetta per il ripieno

Ti occorrono i seguenti ingredienti (per due persone)

450 g di spinaci freschi
300 g di ricotta vaccina
1 uovo
100 g di parmigiano reggiano grattugiato
20 g di olio extra vergine di oliva (per gratinare)
Pomodorini
Basilico q.b.
Noce moscata q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione dei cannelloni

Lessa o cuoci al vapore gli spinaci, scolali, tritali e aggiungi ricotta, uovo, noce moscata, sale e pepe. Dopo aver lessato i cannelloni, stendili su un canovaccio e farcisci con il ripieno che hai precedentemente preparato. Adagiali in una pirofila oleata. Versa un filo d'olio e cospargi i cannelloni di parmigiano. Aggiungi i pomodorini. Cuoci in fuoco statico preriscaldato a 200° per 20-25 minuti. Passa alla modalità grill e cuoci per 5 minuti. Servi con foglioline di basilico fresco come guarnizione.

Cannelloni integrali, la scelta migliore

Se utilizzi la farina integrale per i cannelloni, diminuisci le calorie e aumenti le fibre. Puoi preparare anche tu la pasta con 200 g di farina integrale e 2 uova. Versa 150 g di farina in una ciotola, con le uova precedentemente sbattute, lavora gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungi gli ultimi 50 grammi. di farina, avvolgi in una pellicola per alimenti e lascia riposare un'ora. Stendi il panetto col mattarello, ricava dei rettangoli sbollentali e riponici all'interno il ripieno. Arrotola formando dei cilindri e inforna.

APPROFONDISCI
Elimina le infiammazioni con i rimedi verdi

Come spegnere subito i focolai infiammatori: sono i veri killer nascosti della nostra salute

CONSIGLIATO PER TE
I manuali di Riza: Calcio e Vitamina D

Sono i tuoi alleati vincenti

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?