Carambola, il frutto che tiene a bada la glicemia
Cibo

Carambola, il frutto che tiene a bada la glicemia

È di origine asiatica, ma da qualche tempo viene coltivata anche da noi: grazie alle sostanze che contiene, la carambola regola l'eccesso di zuccheri nel sangue

La carambola è il frutto dell’Averrhoa carambola, una pianta tropicale asiatica, ma che viene coltivata anche in Africa, America latina e da alcuni anni in Sicilia. La peculiarità estetica di questo frutto è la sua forma allungata con la presenza di cinque punte; per cui, tagliandolo a fette, si mostra a forma di stella, prestandosi così a meravigliose decorazioni culinarie. Non a caso, in inglese la carambola viene proprio chiamata starfruit, ovvero il "frutto stella"...

LEGGI ANCHEGlicemia sotto controllo con il gelso

Come usare la carambola in cucina

La carambola, quando matura, è caratterizzata da un colore giallo acceso e da un’intensa profumazione; l’olio essenziale di questo frutto viene utilizzato anche nell’industria cosmetica per produrre profumi. La sua buccia è sottile, mentre la polpa, molto succosa e dal sapore leggermente acidulo, contiene importanti nutrienti: vitamine A e C, acidi organici, flavonoidi (soprattutto quercetina), fibre ed elevate quantità di potassio. In cucina la carambola viene impiegata per preparate piatti sia dolci che salati e può essere spremuta per ottenere un succo estivo fresco e nutriente.

Come usare la carambola in medicina

Alcuni recenti studi, fra cui una ricerca condotta dalla Guangxi Medical University in Cina e pubblicata sulla rivista scientifica Cell Physial Biochem, hanno mostrato le capacità benefiche della carambola per la salute dell’organismo. Questo frutto, ad esempio, risulta efficace nel contribuire a prevenire il diabete, abbassando i livelli di glucosio nel sangue. Inoltre la carambola aiuta la digestione, ma è invece sconsigliata a chi soffre di patologie renali a causa dell’alta concentrazione di acido ossalico.

TAG
GLICEMIA
APPROFONDISCI
Alimentazione Naturale
Alimentazione Naturale

La natura “sa” sempre cosa serve al nostro corpo per stare bene...

CONSIGLIATO PER TE
Abbassa la glicemia in 7 giorni
Abbassa la glicemia in 7 giorni

Previeni il diabete, vinci la stanchezza e spazzi via i grassi dalle arterie

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?