Sos salute
3 rimedi naturali per il primo soccorso in vacanza

Per stare tranquilli in vacanza possiamo munirci di tre rimedi naturali "irrinunciabili": olio essenziale di lavanda contro le scottature, l'olio essenziale di manuka antibatterico e l'arnica per le contusioni

E' quasi arrivato il periodo delle vacanze. E perché sia veramente piacevole come l’abbiamo sempre immaginata è importante che nulla possa disturbare la nostra villeggiatura. Anche un semplice mal di testa, una scottatura o un’indigestione potrebbero rovinare le nostre tanto attese ferie. Ecco perché è essenziale portare sempre con noi un mini kit di pronto soccorso – rigorosamente naturale.

 

Olio essenziale di lavanda contro le ustioni

L’olio essenziale di Lavanda è uno dei più potenti rigeneranti cutanei e uno degli oli essenziali più sicuri, tant’è vero che in alcuni casi si può adoperare anche puro. In caso di scottature o eritemi solari si può applicare più volte al giorno sulla superficie cutanea lesa. Eviterà la formazione di fastidiose – e antiestetiche – vescicole e promuoverà una guarigione molto più veloce. Puoi applicarlo tal quale o miscelarli con un po’ di olio di cocco o altro grasso vegetale. Inoltre l’olio essenziale di lavanda può aiutare a lenire il mal di testa, l’ansia, i crampi mestruali e la cistite.

Leggi anche: L'olio essenziale di lavanda

 

Olio essenziale di Manuka in caso di batteri e funghi

È uno degli oli essenziali – insieme al timo e all’origano – maggiormente dotato di virtù antibatteriche, antivirali e antifungine. È un eccellente disinfettate per ferite (usare sempre diluito con olio vegetale), elimina funghi e lieviti (compresa la candida) e possiede virtù antibatteriche superiori all’ormai famoso olio essenziale di tea tree: prodotto con cui può essere efficacemente utilizzato in sinergia. La sua azione disinfettante sarebbe decisamente più elevata della classica acqua ossigenata. Ma non finisce qui: può infatti essere utilizzato con successo in caso di punture di vespe, api, meduse e piccoli scorpioni, aiutando l’organismo a neutralizzare il veleno e di conseguenza il dolore. Infine viene considerato un ottimo rimedio per disinfettare l’acqua che possa essere leggermente contaminata.

 

Arnica contro dolori ed ematomi

Se siete in viaggio insieme ai vostri figli potrà capitare che prendano piccole botte, per esempio a un ginocchio o alla testa. In questo caso può aiutarvi l’olelito di arnica, efficace anche contro i dolori muscolari e articolare, sui quali agisce con successo specie se abbinato a Lavanda e Manuka. L’applicazione va ripetuta in tutti i casi più volte al giorno ed è necessario eseguire un lieve massaggio affinché l’olio penetri in profondità. Con questi rimedi, ti assicuri una vacanza più serena.

Scopri di più sull'arnica

APPROFONDISCI
Le dieci erbe indispensabili
I rimedi verdi da tenere sempre in casa per curare ogni genere di disturbo
CONSIGLIATO PER TE
Le piante che guariscono
Le erbe più efficaci per curare tutti i disturbi più comuni
AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?