Oli essenziali
Le virtù dell'olio essenziale di melaleuca

Ricavato da una pianta australiana, l'olio essenziale di melaleuca è molto valido contro alcuni disturbi, specialmente a carico della pelle

Un rimedio che viene da lontano

Dai rami e dalle foglie di una pianta australiana, Melaleuca alternifolia, si distilla un pregiato olio essenziale noto come Tea Tree Oil. L'olio essenziale di melaleuca ha importanti proprietà medicamentose tra cui quella antisettica, antifungina e antibatterica ed è un ingrediente sempre più presente in prodotti cosmetici. Nella tradizione aborigena dell'Australia orientale, l'inalazione dell'olio essenziale di melaleuca prodotta con lo schiacciamento delle foglie della pianta era impiegata come rimedio della tosse e del raffreddore, mentre l'applicazione locale dell'infuso di foglie era usata per trattare ferite e diverse altre lesioni della pelle.

Un olio essenziale ottimo contro funghi e batteri e problemi di pelle

L'olio essenziale di melaleuca ha una significativa attività antifungina e antibatterica, in particolare contro streptococchi, funghi e candida. Ma non solo: questo olio essenziale è efficace in molte malattie della pelle come acne, eczemi, psoriasi e in molte infezioni genito-urinarie come cistiti croniche e vaginiti. Studi preliminari suggeriscono inoltre un ruolo per la melaleuca nel trattamento della candidosi orale in persone con infezione da HIV. Il gel di melaleuca applicato rapidamente sulla zona interessata successivamente a un'ustione, riduce la temperatura intradermica (cioè sotto la pelle) e promuove una più rapida guarigione.

Precauzioni: attenzione alle incaute ingestioni

Anzitutto il Tea Tree Oil, ovvero l'olio essenziale di melaleuca, non va confuso con il Tea Oil, olio essenziale estratto dai semi pressati della pianta Camellia sinensis, da cui viene il tè che beviamo. Persone affette da dermatite da contatto con piante o ipersensibili devono usare con cautela Tea Tree Oil, che sembra contenere agenti allergizzanti nella sua frazione terpenica. In ogni caso l'utilizzo di quest'olio essenziale va evitato in gravidanza e durante l'allattamento al seno. L'olio essenziale non dovrebbe essere ingerito e va assunto oralmente solo in esigue quantità e sempre sotto controllo medico. L'incauta ingestione può portare a manifestazioni tossiche tra cui depressione respiratoria, confusione, sonnolenza, diarrea, vomito e gravi dermatiti.

Formulazioni: disponibile in creme, lozioni, unguenti e saponi. Il Tea Tree Oil è spesso aggiunto a cosmetici e a prodotti per l'igiene domestica. L'olio essenziale è applicato localmente in concentrazioni che vanno dallo 0.4% al 100% in relazione al tipo di prodotto, alla natura e alla localizzazione della lesione cutanea.

APPROFONDISCI
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

CONSIGLIATO PER TE
I meravigliosi burro di Karité e olio d'Argan

Il burro di Karité e l’olio di Argan si ricavano dai semi di due...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?