Fiori di Bach
L’influenza ti ha buttato giù? Ci vuole il giusto mix di fiori

Le gocce di olive, wild rose, garlic e self-heal ti fanno guarire più in fretta dopo un’influenza, facendoti recuperare le forze perdute

Viviana da Lodi scrive alla Redazione di Salute Naturale a causa di un grave affaticamento post influenzale. “Due settimane fa ho avuto una bruttissima influenza che mi ha lasciata senza forze e ancora oggi mi sento fiacca, senza appetito e mi stanco facilmente. Sono tornata in ufficio svogliata, mi sforzo di essere efficiente ma mi sembra di non avere più energia. Sto già assumendo un integratore a base di ferro che il medico mi ha prescritto per una lieve anemia dovuta al ciclo mestruale, ma vorrei sapere se posso avere beneficio anche da qualche rimedio floreale.”

Per ritrovare le forze, nulla è meglio dei fiori

Capita spesso che dopo un’influenza, una malattia infettiva e in generale dopo un “attacco” virale o batterico, permanga anche a lungo uno stato di spossatezza e stanchezza generalizzata, nonostante la scomparsa dei sintomi acuti. Nel caso di Viviana, il deficit di energia può essere accentuato dallo stato di anemia causato da ipermenorrea, fenomeno frequente nelle giovani donne.

Il loro segreto? Stimolano l'autoguarigione

Per aiutare l’organismo a recuperare più velocemente le forze durante e dopo una convalescenza, consigliamo l’essenza di Olive, un fiore di Bach considerato una sorta di “ricostituente” floreale, insieme a Wild Rose, per stimolare l’energia e la forza reattiva. È utile aggiungere al mix anche i fiori californiani Garlic, che si rivelano particolarmente efficaci in caso di debolezza, anemia e disappetenza, così come Self-Heal, per stimolare le capacità di autoguarigione e facilitare l’assimilazione delle sostanze nutritive.

Ecco come preparare la miscela stimolante

  • Versa 4 gocce di ciascuna essenza in una boccettina da 30 ml con il contagocce
  • Aggiungi 2 cucchiaini di brandy
  • Riempi con acqua minerale naturale
  • Assumi 4 gocce del composto 4 volte al giorno, per 3 settimane.
APPROFONDISCI
La nuova guida ai fiori di Bach

In questo libro trovi i trentotto fiori di Bach, descritti uno a uno, il test...

CONSIGLIATO PER TE
Salute Naturale

La rivista che propone un modo nuovo di prendersi cura della propria salute

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?