Aggiungi un commento

rossana.salerno 23/02/2012 12:13

Grazie dott.Caproglio per questi interventi, sono molto interessanti ed utili. Potrebbe per favore parlare un po' piu lentamente nei prossimi. Rossana

Gabry79 28/01/2012 12:37

Dottor Caprioglio potrebbe parlare del significato della dispnea? cosa vuole dirci questo sintomo fastidioso? Spero ne parli,La ringrazio.

ciuffo 25/01/2012 21:02

Mi ritrovo in tante delle cose che Lei ha evidenziato in questo intervento. Nel mio caso credo che sia l'eccessivo autocontrollo che mi sovrasta in questo periodo.

paobic-4695 24/01/2012 18:17

Grazie dottor Caprioglio, ultimamente ho degli episodi di tachiacardia (fc 150 battiti al minuto in ritmo sinusale)mi prendono all'improvviso senza apparente motivo ...sinceramente penso che ci sia una componente ormonale, perchè mi sto avvicinando alla menopausa.
Ma confermo quello che dice a proposito della vitalità...a volte mi sento come un fiume in piena chiuso dentro degli argini sempre più stretti...sento di aver bisogno di correre. Ho bisogno di fare dell'attività fisica regolare, magari in mezzo al verde.

Gabry79 24/01/2012 12:09

Certo che le palpitazioni possono avere cause organiche e genetiche,Sibilla,ma qui il dottore parla di disturbi psicosomatici,quindi collegati alla psiche. Certo controllarsi il corpo e non dare per scontato che un disturbo abbia cause psicologiche è molto importante! Ciao!

sibilla 23/01/2012 22:44

ho ascoltato il suo post, sia pure a singhiozzo, per la linea lenta del mio pennino, beh interessante il suo discorso, ma a me che capita un paio di volte l' anno ,all'improvviso, spavento all'inizio molto, mi è successo dopo sforzo fisico intenso, oppure sotto stress, altre solo in condizioni di temperatura esterna troppo fredda quindi legato nn a stress ma metabolismo o qualcosa del genere, ho indagato, controlli, che hanno scovato un piccolo porolasso della valvola mitralica, sicuramente tutto il suo discorso è centrato, ma in più anche qualcosa di genetico può influire...nn trova? cordiali salitu e grazie

Gabry79 23/01/2012 15:00

Buongiorno dott.Caprioglio! Scopro con molto piacere che in questo video tratta un sintomo che ho avuto recentemente e che ha destato non poca preoccupazione. Mi ritrovo tantissimo in quel che dice, grazie mille!!! Pensare che il cuore possa farsi carico di quello che la nostra natura desidera e lo manifesti attraverso le palpitazioni è affascinante e rassicurante al tempo stesso. Proviamo tutti a seguirlo un pò di più,in quest'epoca così dominata dal freddo raziocinio. Grazie ancora e buon lavoro.