Aggiungi un commento

GIUSY 09/01/2015 14:48

SI... STO INIZIANDO A LEGGERE IN METODO LOUISE HAY.... ANCHE SE PARLA DEL PENSIERO POSITIVO HA MOLTI PUNTI IN COMUNE CON I SUOI PENSIERI. IL PENSIERO POSITIVO NON E' PER FORZA ESSERE SEMPRE POSITIVI MA CERCARE DI VIVERE E VEDERE LE COSE IN ALTRA MANIERA

gino 11/12/2014 23:20

Caro Dott. Morelli,
la sua è una rappresentazione parecchio superficiale del pensiero positivo e delle sue sfaccettature. Dovrebbe studiarlo meglio, approfondirlo e poi, forse, capirlo, e solo allora discuterne.

rivalgo 25/08/2014 15:59

TIUTTO (se tanto mi da tanto...

Fabio 25/03/2012 00:00

Fabio

Osservare il disagio, essere presenti anche davanti alle emozioni negative

il pensiero positivo è una forzatura

Silvia 03/11/2011 00:00

Silvia

Salve Dott. Morelli,
mi sono imbattuta in queste parole, e mi farebbe piacere fargliele leggere:
"Se non riflettiamo in maniera aperta,
se siamo troppo miopi,
se i nostri metodi mancano di profondità
... e non consideriamo le cose con spirito aperto e sereno,
trasformiamo in grosse difficoltà
quelli che all'inizio erano soltanto problemi insignificanti;
siamo noi a crearci gran parte delle nostre sofferenze."
(Daila Lama)
Grazie veramente di tutto Dott. Morelli!
Un abbaccio.

barbara 01/11/2011 00:00

barbara

Buongiorno Dottor Morelli,
Innanzi tutto i miei più sentiti ringraziamenti per cio che Lei continua a dire, fare per aiutare noi persone.. è un gran dono cio che Lei ci fa.. grazie mille.. inutile dire che i suoi insegnamenti sono molto preziosi nella mia vita e mi aiutato davvero tanto.. più ascolto i suoi videoblog più ogni volta apprendo messaggi di vita nuovi! grazie!!!
ma sono qui a scriverLe un pensiero.. pensiero positivo e .. la fantomatica LEGGE DELL'ATTRAZIONE.. pensiero positivo, condivido a pieno il suo pensiero... legge dell'attrazione.. è la stessa minestra o sbaglio??.. amici miei o meglio conoscenti miei la pubblicizzano come la bibbia del nuovo secolo.. come la soluzione a tutto e ci credono, ci credono fermamente.. e dicono che porti a risultati... Dottore, io non ci riesco!!!.. di comportarmi come se tutto cio che desidero sia gia mio come sostiene sta legge, non mi viene, non ci riesco.. mi sa tanto di forzatura.. mi sa tanto di imposizione.. io sono convinta che un qualkosa di divino ci guida, ci indica la ns strada... ma sono altrettanto convinta che tutto cio che ci accade ha il suo perchè, perfino una sofferenza, ha la sua funzione, di farci andare nella nostra vera strada.. io penso che alle volte ottenere cio che desideriamo, non sia tutto sto gran bene.. perchè certi desideri sono effimeri, banali, superficiali.. e sentirmi dire da una conoscente che ha trovato il parcheggio che lei desiderava perchè ha applicato la legge dell'attrazione, mi perdoni, ma trovo questa cosa un tantino assurda... hanno bisogno di dire che esiste quella legge, materiale, per riconoscere una parte astratta, divina che diversamente non avrebbero il coraggio di accettare.. ad ognuno il suo canale.. il suo sistema.. ma io in questa legge dell'attrazione ove vengano usate le parole per inculcare sostanzialmente positività.. non la trovo affine a me.. e questo sa che mi porta ad essere vista come un alieno!.. io dico tante teste tante idee... ma la vita ti da cio che è gia tuo, nel profondo... la vita ti da tutto cio che è giusto tu abbia.. abbandonarsi ad essa incondizionatamente e con immensa fiducia... lo vedo più semplice che affidarsi ad una legge dell'attrazione.. che poi porti allo stesso risultato può essere... ma la vedo cosi tanto, troppo pubblicizzata che ai miei occhi perde di credibilità.. o forse è semplicemente che non fa per me e basta.. poco importa.. importa pure poco essere vista come un aliena.. il problema è loro non mio.. io aliena ci sto bene!!
una buona giornata a Lei e spero che in un suo videopost possa illustrare il Suo pensiero riguardo a questa Legge dell'attrazione, mi piacerebbe conoscere il Suo punto di vista.
un abbraccio
Barbara

alessandro 07/10/2011 00:00

alessandro

Salve professor Morelli
sono Alessandro di Roma
21 anni spesso seguo i tuoi video qui sul tuo sito ufficiale
e mi piacciono le tue teorie ossia mi danno spesso incoraggiamento
anche quella sullo zen che hai fatto siamo come un fiume che scorre.
dunque vorrei poterti contattare in privato per email se possibile avere una tua email e dopo averla letta magari se vuoi pubblicarla sul tuo blog
comunque vorrei comunicaRE Con te per cercare di risovlere delle cose mie.
Ciao grazie spero che mi tieni in considerazione.!
un Caro saluto.

Giusy 30/09/2011 00:00

Giusy

Se c'e qualche persona che trova il pensiero positivo in una situazione di malattia,(intestino corto, IRC, insufficenza cardiaca, CA mammario in fase avanzata con invasione vascolare, tremore definito essenziale,) mi mandi pure il segreto per metterlo in atto per stare meglio.
Grazie per la futura risposta.

giraffa 25/09/2011 00:00

giraffa

dottor morelli dopo aver visto questo suo blog mi sento solo di dirle grazie con le sue parole tutto sembra davvero migliore seguendo i suoi consigli si sta davvero meglio con lei ho persino imparato ad apprezzarmi cosi come sono e non sono mica male sa!.....ARRIVEDERCI E GRAZIE

Tina 24/09/2011 00:00

Tina

Egregio dottor Morelli, vorrei sapere come si fa ad avere un pensiero positivo dopo la perdita di un padre, la perdita di un'amica e la scoperta di avere la figlia di 13 anni malata di leucodistrofia motocromatica.Io non riesco ad avere un pensiero positivo, mi puo' aiutare?