Aggiungi un commento

Simone 02/09/2016 15:54

Molto utile!

Audrey 24/08/2016 16:33

Non è vero che le emozioni non lascino niente, i momenti più intensi e di consapevolezza li ricordo perché sono fissati dall'emozione.
Tendo a ricordare cose belle...tutte legate ad emozioni cariche di significato.
Alcune persone misurano tutto scegliendo l'orgasmo come unità di misura, pretendendo che l'orgasmo non finisca mai....mi viene il dubbio che non sanno cosa sia.

Diego 23/08/2016 06:42

Un insegnamento zen dice di astenersi dall'agire sotto la spinta della rabbia, però, senza reprimerla....Aggiungo: soprattutto se è causa di un'ingiustizia subita. Gli antichi greci, e uno in particolare che si è distinto, un certo Socrate, diceva: Conosci te stesso. Oggi, invece, si dice spesso di non identificarsi con l'ira. Osservarla come il cielo osserva le nuvole che passano. A mio avviso, il nocciolo della questione, è l'autocontrollo.