Aggiungi un commento

Marco 10/12/2014 23:54

Io ho trentasette anni. Soffro di cervicale da ventitre. Scusate l'eresia, ma un tumore nel bene o nel male, si risolve prima. Vi capisco tutti e bene

Noel 24/11/2014 12:48

Cercate un omeopata che abbia il Vega-Test in modo da poter avere una diagnosi completa. I rimedi possono essere omeopatici, ma anche Fiori di Bach. Non perdete tempo con gli allopatici che vi distruggono il fisico. Poi fate una dieta al 90% o anche 100% vegana (senza formaggi e latte vaccino) o vegetariana ma comunque con poche proteine per scaricare acido urico, infine praticare il Pilates. Non dico che guarirete, ma starete molto molto meglio

salvatore 11/11/2014 18:33

rivolgersi ad un'osteopata e post urologo sarebbe la cosa migliore . Io lavoro a roma e Caserta. Lo so che sembra pubblicità gratuita , ma a parole è difficile risolvere. Da buon meccanico ho bisogno di vedere la "macchina umana"

francesco74 10/09/2014 16:29

salve ho 40 anni soffro di questi disturbi da 1 anno sbandamenti testa pesante o leggera, e sensazione di essere in barca qualcuno ne soffre

Leo68 27/08/2014 18:15

Mi consola leggere questi commenti, da qualche mese ho gli stessi sintomi, il tutto e' iniziato con dolorini al basso ventre sulla destra, sopra l'anca, ho fatto l'eco allo stomaco tutto ok, poi ho fatto anche la colonscopia tutto ok, poi in primavera sono cominciati i sensi di vertigine, la pesantezza di spalle collo e nuca, raramente anche i tremolii,nelle giornate calde e umide ancora peggio, ho variato i cibi cercando di individuare qualcosa che mi facesse male, niente, ho iniziato a fare dello stretching che un po' a migliorato le cose e ho comprato un cuscino per la cervicale. Ora va' meglio di qualche mese fa pero' ancora ho quella sensazione di disagio che mi condiziona di parecchio la vita. Se ho una giornata impegnativa prendo un'aspirina, se qualcuno puo' darmi consigli son ben accetti. Buona vita a tutti

laura 19/08/2014 18:53

Buongiorno a tutti ne sto soffrendo da qualche tempo e leggendo per la prima volta qiesti commenti sono rimasta senza parole perché non mi sento più sola.

anto 16/04/2014 11:37

Rettilineizzazione, due ernie e due protrusioni discali a livello cervicale. Ok sono stati gli incidenti d'auto. Ok, ho ereditato i mali di famiglia. Ma chissà perché i dolori aumentano in primavera, quando ci si dovrebbe risvegliare. Chissà perché sono iniziati un paio di giorni fa quanto ho deciso di tagliare nuovamente i capelli, consapevole di essere criticata da mamma e sorella. Infatti ieri ho visto facce schifate. So di essere condizionata dal pensiero dei miei. Stamattina dolore infernale al collo. Volevo sentirmi nuova, un poco anticonformista con il nuovo look. Ma le convenzioni familiari mi hanno delusa. E il collo ha reagito bloccandosi. Poi sicuramente posso incolpare il clima, le vertebre malmesse, qualche movimento sbagliato, gli stati infiammatori. Ma ho capito che c'è una connessione tra il mio desiderio di andare controcorrente e il blocco creato dal giudizio della mia famiglia. Speriamo di sciogliere il collo perché oggi è davvero davvero davvero dura! E l'antidolorifico di stamattina è stato del tutto inefficace!

jamiroquai79 04/03/2014 12:39

ciao a tutti è da un anno che combatto con un ernia cervicale e tutti gli stati ansiosi a essa connessi,vi dico solo che la mia condizione è talmente invalidante che ho dovuto lasciare il lavoro......ho ansia continua e attacchi di panico quando le vertigini diventano insopportabili.Ho fatto di tutto dalla ginnastica posturale e provato vari farmaci tra cui anche il cortisone....non riesco piu ad avere una vita normale in pratica...Ho avuto giovamento un po con agopuntura associata ad ansiolitici ed antidepressivi,ma in questi giorni sento che sto peggiorando di nuovo....

Roberto 04/01/2014 21:50

Spero che qualcuno mi aiuti ha un problema che mi sta davvero isolando alla vita sociale di tutti i giorni soffro di attrosi cervicale con c5 c6 c7 ridotti di spessore lo provate davvero tutte dal fisioterapista al l osteopata di tutto e di più all antibiotici ma nulla i sintomi sono instabilità mentre cammino senza dolori rigidità al collo e quando c'è umidità e meglio che non esco di casa ho fatto tutti gli esami tutto nella norma spero che qualcuno mi dia un consiglio

carlitos 03/01/2014 13:29

ciao franci io ho ernia cervicale espulsa in c6/c6 da tre anni a monza ho trovato un bravissimo osteopeta presso il CAM si chiama matteo, vai che ti mette a posto di sicuro.
ciao buon anno