Aggiungi un commento

Laura 15/04/2017 11:50

Buongiorno dottor Morelli articolo molto interessante. Come rispondere per esempio a quelle persone che ogni volta che mi vedono mi tartassano con "dai è ora che fai un figlio hai già l'età..... Un figlio è una bella cosa..... Non puoi non volerlo..... Ah preferisci divertimenti anziché la responsabilità..... Per far funzionare un matrimonio ci vogliono i figli.... Ah ma state insieme da tanti anni quando ti decidi a fare un figlio...."

Sono stanca di queste intrusioni nella mia vita privata. Io al momento non ho desiderio di un figlio. So perfettamente che il tempo passa ma se non mi va non mi va.
Queste persone mi fanno la morale e mi fanno sentire sbagliata.
Come rispondere loro per fargli capire che non sono affari loro senza offenderli e arrabbiarmi?
Se dico semplicemente non ne voglio non mi credono.
Però non credo nemmeno che sia giusto dover dire a loro quali sono le mie intenzioni io non vorrei proprio rispondere vorrei proprio dirgli che non sono affari loro.
Queste domande mi mettono sempre in imbarazzo perché anche io credo che siano cose personali che non si devono chiedere gli altri.
Mi dà fastidio che se mi tengo sul vago subito pensano che io sia sterile.
È un pregiudizio pensare che tutte le donne vogliono figli.

Per favore risp mi risponda.