Aggiungi un commento

LisaeAaron 20/06/2014 00:54

Ciao a tutti! Sono una ragazza di 21 anni e da poco tempo soffro di attacchi di panico con relativa ansia che mi perseguita tutto il giorno. Sono ipocondriaca al massimo, ogni volta che il mio corpo accenna qualche dolorino, penso subito al peggiore dei casi. I miei attacchi di panico generalmente iniziano a letto, di notte. Più ci penso e più i sintomi aumentano : formicolii, tachicardia, senso di svenimento, dolore allo stomaco, fitte al cuore e sopratutto la grande paura di morire. Ogni giorno è sempre la stessa storia, non voglio mai rimanere da sola, ho paura di qualsiasi cosa e non so più come fare per tirarmici fuori.

Domenico pupillo 15/06/2014 21:53

Ho 28 anni e sono quasi 10 anni che soffro di dolori al torace ho fatto tutti i tipi di accertamenti risultati sempre negativi analisi di sangue elettrocardiogramma,ecocardiogramma,holter,prova da sforzo, rx torace,tac toracica,gastroscopia,ecc.... e li ho ripetuti per anni sempre con esiti negativi a parte una gastrite erosiva e un epatite B ma il resto tutto negativo i dottori mi anno riferito una sindrome ansiosa e mi hanno prescritto degli ansiolitici come tranquirit 10 gocce alla sera efexor 75mg 1 alla mattina e xanax 1mg alla mattina ma sinceramente non mi sta facendo nessun effetto dalla mattina che mi svegli mi si accentra questo dolore al torace e non si toglie ,non ho voglia di uscire nemmeno più di casa con mia moglie e i miei figli o paura che mi venga qualcosa per strada ho paura non vado al mare o paura per fino di allontanarmi in macchina sono sempre agitato e nervoso mi vengono gli attacchi di panico improvvisamente. non riesco piu a vivere in questo modo non so a chi rivolgermi ho bisogno di aiuto mi potete consigliare una cura migliore cordiali saluti

Alfredo 15/06/2014 17:34

operato di meningioma ma in coma nel 97, due infarti recenti, farmacoresistente in terapia antiepilettica e cardiologica continua, ho quattro recidive di meningioma nel fronte temporale dx di piccole dimensioni (2 x 0,8cm - 1 x 1cm ed 1 da 1,5 cm) da qualche mese ho forti attacchi di panico due o tre volte al giorno e non so che fare visto che anche il mio neurologo avendoci provato farmacologicamente senza risultato (ho smesso perchè sbandavo ed avevo la memoria offuscata), da chi potrei andare o che fare qui a Napoli per comprendere e risolvere l'ulteriore problema??? Grazie

anna 26/05/2014 12:42

ciao lea...anch'io sto seguendo una cura omeopatica e volevo chiederti quali sono i prodotti che tu usi..io noto pochi miglioramenti..grz!

sata 09/05/2014 01:47

In questo momento ho un attacco di panico...e mi vengono sempre quando sono a cavallo del ciclo mestruale, ma !!!!!
mamma mia tante volte riesco da sola a farlo passare altre come stasera prendo gocci di en sono 16 anni che ne soffro e ne ho 36 sono sotto cura da na psicologa.... la cosa brutta e sono tutto questo insieme di malesseri che mamma mia fanno starr male... e di notte al buio nel letto non e il massimo daiiii gorza ragazzi :-)

pasquale 06/05/2014 09:58

Ciao bea, come dici tu, spesso è impossibile evitarli, ma con costanza e forza di volontà si possono affrontare meglio! Sono attimi di paura e angoscia, ma quando passeranno, perché passeranno prima o poi, ci scopriremo ancora piu forti e determinati! Sii sempre forte bea...un abbraccio!

Bea 03/05/2014 11:14

Ciao a tutti !!io ho 22 anni e da qualche mese soffro di attacchi d'ansia! .. E' veramente dura superarli.. Si ha sempre paura di essere colti all'improvviso.. E spesso lo stesso pensiero ci porta poi all'ansia. Io sono accompagnata da questo senso di angoscia in ogni attimo della mia giornata ... Sono sempre lì a controllarmi... E mi ripeto in continuazione , che è solo un passaggio della mia vita .e che con tanta costanza e forza passerà . Cerco di lavorare soprattutto con la mia mente , così che quando li avrò superati del tutto mi sentirò ancora più forte! E' importante pensare positivo ... Anche se in quegli attimi e' impossibile.. Ma pensate come se fosse qualcosa di naturale che può venire a chiunque . Soprattutto in quegli attimi pensate ok mi farò sorpassare da quest'attacco, senza evitarlo.. Perché evitarlo ci rende solo più nervosi. Soprattutto Non evitate ciò che vi spaventa...e cercate di fare ciò che veramente volete fare!Aspetto anche io vostri consigli.un grande abbraccio

pasquale 30/04/2014 13:09

Ciao ragazzi, sudore alle mani, dolori al petto, tachicardia ecc... sono tutti sintomi dell'ansia! Ne ho sofferto per parecchi anni anche io, ma ora le cose vanno un tantino meglio! Se da soli non riuscite a superare questi brutti momenti, parlatene con uno psicologo, presenti in ogni a.s.l. col solo pagamento del ticket!
NON MOLLIAMO RAGAZZI!!!!!

Miriam 30/04/2014 09:29

Io ho continui attacchi di panico dalle 2 alle 5 volte a settimana e cominciano sempre con dolori al petto da tipo pugnalata a senso di bruciore =(sono 4 anni che ne soffro e ho solo 24 anni =, (

rox 28/04/2014 15:38

ciao a me capita di agitarmi....sudano le mani e mi viene la paura di perdere il controllo di impazzire....io cerco di rilassarmi ma c'è sempre questa paura che possa arrivare ancora piu forte......prendo solo cose omeopatiche.....vediamo come andrà