Aggiungi un commento

Martina 24/04/2017 17:19

Salve,sono martina ed ho 18 anni,quest'anno ho iniziato a soffrire di attacchi di panico,che non mi hanno colpito solo a livello psicologico ma anche fisico,con paralisi e non so se posso denominati tali ma spasmi dove non ho assolutamente controllo di braccia e gambe che si contraggono ripetutamente (dico solo che ho "bucato" le mani delle mie compagne con le unghie nel mentre di questi) sono sette mesi che vado da uno psicologo e devo dire che mi sta aiutando tanto,ho imparato a conoscermi,anche se poco alla volta, e a capire quando una di queste arriva e come cercare di neutralizzarla senza farmi prendere dal panico vero e proprio.
Consiglio a tutti voi di iniziare una vera e propria cura perché è molto angosciante vivere con la paura che possa accendersi,nelle situazioni meno opportune, questo "fuoco dentro" e non saperlo controllare.

Cristina 18/04/2017 22:34

Grazie ho trovato 9 sintomi su 12 di quelli scritti. Il medico di base che ho attualmente mi ha consigliato di andare dal psichiatra per gli attacchi di panico. Mi rincuorava sapere che è di competenza del psicologo.

Elena 16/03/2017 11:56

Buongiorno...anch'io come voi ho avuto un'attacco l'altro giorno,gli stessi sintomi di tutti voi. Ho perso mia figlia da poco, e sicuramente è dovuto a questo. Ma sono sicura che riusciremo ad uscire da questo incubo. Mandiamo a fanculo questi attacchi di panico e rimbocchiamoci le maniche per riuscire a trovare serenità e pace!

Claus 11/01/2017 19:34

Buonasera ieri ho avuto il mio primo attacco di panico ed èstata una brutta sensazione.. mentre ero in macchina mi è venuto un tremore stavo per svenire mi mancava l aria pensavo di morire.... la cosa più brutta é che ero solo e me lo sono portato avanti anche di notte....la sensazione di nn respirare di avere qualcosa che nn va in me ...diciamo che ho passato due anni infernali ho perso i miei genitori tumore mio padre 67 anni mia mamma 62 c'ero molto attaccato e ho perso tutto.... ma ringrazio che ho una persona speciale al mio fianco che mi rassicura ma io nn auguro a nessuno quello che mi è successo

dani 15/10/2016 00:48

ciao io sono stata malissimo stasera;ero con il mio scooter e stavo tornando dal lavoro e in compagnia mia solo fulmini saette e tanta pioggia:ho iniziato ad avete il respiro corto e paura immensa di non farcela ad andare avanti...mi sono dovuta fermare e chiedere aiuto per farmi venire a prendere per tornare a casa perche'da sola non ce la faceva.il petto mi doleva forte,il respiro corto ,e tanta paura di morire.una sensazione e situazione mai vissuta prima d'ora.adesso sono stanchissima e vorrei solo che cio'resti solo un ricordo isolato pregando...

Chicca 13/10/2016 03:32

Ciao a tutti, chi ci scrive è una persona reduce di un ora fa' di un attacco di panico...innanzitutto premetto che nessuno può capire quello che si prova se non è stati mai coinvolto in prima persona. ...ed è una sensazione inspiegabile...questo è il mio secondo anno in " compagnia " della mia ansia e dei miei attacchi.In un anno ho fatto 2 visite C ardiologiche, 2 ecografie all' addome, analisi del sangue di tutti i tipi, radiografie a cranio , visita oculistica insomma un calvario, il tutto perché secondo me c'era qualcosa di patologico....ormai sono stanca, demoralizzata e un braccio di ferro senza fine....Ho un bambino di sette anni a cui devo rendere conto e ringrazio Dio che ho lui altrimenti mi sarei buttata nella disperazione più assoluta facendomi trascinare dal panico totalmente. Vi abbraccio calorosamente e senture le vostre testimonianze mi fa srnyire meno sola....buona fortuna

Tiziano 08/10/2016 09:33

Bruttissima esperienza quasi tutti i giorni la stessa musica è poco più di un anno che soffro di ansia e ogni tatto panico.... nonostante ho sempre gli stessi sintomi dolore al petto e fame e aria prevalentemente ecc ecc spesso mi sembra di morire da un momento all' altro ogni tanto vado al pronto soccorso accusando un infarto ma fine giornata mi spediscono a casa dicendi che sono sano come un pesce eppure io i dolori lu sento realmente .... che fare???? Cercare di abituarsi non opporre resistenza lasciare che quando arriva fa' il suo percorso e limitarci a guardare come se fossimo estranei alla situazione.....se a qualcuno puo interessare insieme ad altre persone che hanno gli stessi problemi stiamo creando un gruppo whatsapp daltra parte quando bon stai bene chi puo' comprendere meglio di chi ha il nostro stesso problema??? Lascio la mail ripeto se volete proveremo a sostenerci a vicenda nei momenti più difficili tiziano73_3@libero.it

Chiara 12/09/2016 20:52

Salve sono anni che ci combatto...Alti bassi.. Ora sono mesi che sto malissimo!!!! Stamattina in farmacia mi sono dovuta fermare ,per 40min.Stomaco ,sudorazione,palpitazioni soffocamento ,respirazione orribile.. Sono veramente stanca!!Impotente davanti a questa bestiaaas

jessica 13/08/2016 18:34

Sono Jessica ho 34 anni e sono ormai tantissimi anni che soffro di attacchi di panico e di ansia non so più cosa fare.... ho fatto per parecchi anni terapia dallo psicologo e andava bene ma ora il mio psicologo ha avuto problemi e nn lavora più, io di andare da un 'altro è ricominciare da capo nn ne ho voglia anche perché con il mio avevo trovato un feeling.... i miei sintomi sono sempre stati più o meno uguali nodo in gola tachicardia nausea problemi intestinali vertigini gamba molli ecc.... il mio problema è che ora sono incinta e ogni giorno ho un sintomo magari all'aria differente e la cosa mi spaventa perché nn riesco a capire se è semplice ansia o qualcosa che non va nella gravidanza e quindi si aggiungono altri stati d'animo ansiosi un circolo vizioso che pizza

max 07/08/2016 01:17

Xche gli attacchi di panico mi sento come se la realtà esterna mi sembra tutto strano vedo tutto strano tutto ciò che mi circonda è tanta nausea.non lo riesco a dirlo neanche a mia moglie faccio finta che mi fa male lo stomaco. Ma ho tanta paura non voglio impazzire ho due figli da crescere. Agliutatemi