Aggiungi un commento

Mariapaola 12/06/2017 01:07

Sono sbalordita, alcuni punti rispecchiano in modo molto preciso quello che io provo! Negli anni per fortuna da sola ho imparato a gestire gli attacchi di panico se sono sveglia, mentre se sono nella fase rem mi riesce davvero difficile frenarlo prima che esploda del tutto! Comunque gran brutta cosa gli attacchi di panico! Mi piacerebbe se esistesse una soluzione reale al problema, che non consista nell'assunzione di farmaci!

Ste 15/05/2017 22:35

Giovedì ho avuto un fortissimo attacco di panico,sono anni che ne soffo sa quando a vent'anni ho perso i genitori..... Paura formicolio agitazione palpitazioni a mille; senso di svenimento ecc ecc..... Mi è capitato una volta in ospedale durante una visita, il medico mi guardava e rideva, avrei avuto voglia di dargli un calcio in culo..... La cosa che fa più male e non essere capiti, e giudicati quasi pazzi!!! Non è considerata come una malattia, ma è sicuramente peggio! Non lo augurerei a nessuno, io non ne posso più..... Sono più di vent'anni tra depressione, ansia e attacchi di panico.....so solo che bisogna imparare a convivere con tutto questo! Vi abbraccio con affetto Ste

Veronica 15/05/2017 21:46

Sto male... Questi attacchi non mi danno tregua... Nei primi anni sembrava fossero due, tre a settimana... Poi uno al giorno,mese dopo mese, anno dopo anno sempre peggio ... Addirittura uno ogni due tre ore... La mia incapacità di gestire questo cervello maledetto... Questa bestia disgustosa che mi riempie le giornate di amarezza tristezza angoscia e disperazione... Cerco aiuto ovunque... Ma nessuno sa farlo...

Giuseppa 15/05/2017 15:07

Soffro di ansia almeno credo mi vengono vampate di calore sudo freddo male al petto paura di andare in un determinato posto bruciore sotto il seno sinistro premetto che sono in cura dal cardiologo a escluso infarto a volte non riesco a controllare grazie

Anna 07/05/2017 14:14

Anna. Salve a tutti .Vi chiedo
Scusa per errori però non sono
Italiana e ho problemi .Comunque volevo dire che capisco chi soffre attachi
Di panico .personalmente soffro da dieci anni .sono stata da una psicologa così brava che ho imparato superare questi momenti brutti .per primi sei mesi pure a me capitava di spaventarmi .adesso quando si comincia semplicemente respiro tranquillamente ,parlo con mi sta vicino in questo momento che ho un attacho di panico ,non mi vergonio
E non nascondo .Ripeto che questo è un attacho di panico che già conosco e no sta succedendo niente .Cercho di fare la cosa che mi impegnia la mente .mi passa subito .

Martina 24/04/2017 17:19

Salve,sono martina ed ho 18 anni,quest'anno ho iniziato a soffrire di attacchi di panico,che non mi hanno colpito solo a livello psicologico ma anche fisico,con paralisi e non so se posso denominati tali ma spasmi dove non ho assolutamente controllo di braccia e gambe che si contraggono ripetutamente (dico solo che ho "bucato" le mani delle mie compagne con le unghie nel mentre di questi) sono sette mesi che vado da uno psicologo e devo dire che mi sta aiutando tanto,ho imparato a conoscermi,anche se poco alla volta, e a capire quando una di queste arriva e come cercare di neutralizzarla senza farmi prendere dal panico vero e proprio.
Consiglio a tutti voi di iniziare una vera e propria cura perché è molto angosciante vivere con la paura che possa accendersi,nelle situazioni meno opportune, questo "fuoco dentro" e non saperlo controllare.

Cristina 18/04/2017 22:34

Grazie ho trovato 9 sintomi su 12 di quelli scritti. Il medico di base che ho attualmente mi ha consigliato di andare dal psichiatra per gli attacchi di panico. Mi rincuorava sapere che è di competenza del psicologo.

Elena 16/03/2017 11:56

Buongiorno...anch'io come voi ho avuto un'attacco l'altro giorno,gli stessi sintomi di tutti voi. Ho perso mia figlia da poco, e sicuramente è dovuto a questo. Ma sono sicura che riusciremo ad uscire da questo incubo. Mandiamo a fanculo questi attacchi di panico e rimbocchiamoci le maniche per riuscire a trovare serenità e pace!

Claus 11/01/2017 19:34

Buonasera ieri ho avuto il mio primo attacco di panico ed èstata una brutta sensazione.. mentre ero in macchina mi è venuto un tremore stavo per svenire mi mancava l aria pensavo di morire.... la cosa più brutta é che ero solo e me lo sono portato avanti anche di notte....la sensazione di nn respirare di avere qualcosa che nn va in me ...diciamo che ho passato due anni infernali ho perso i miei genitori tumore mio padre 67 anni mia mamma 62 c'ero molto attaccato e ho perso tutto.... ma ringrazio che ho una persona speciale al mio fianco che mi rassicura ma io nn auguro a nessuno quello che mi è successo

dani 15/10/2016 00:48

ciao io sono stata malissimo stasera;ero con il mio scooter e stavo tornando dal lavoro e in compagnia mia solo fulmini saette e tanta pioggia:ho iniziato ad avete il respiro corto e paura immensa di non farcela ad andare avanti...mi sono dovuta fermare e chiedere aiuto per farmi venire a prendere per tornare a casa perche'da sola non ce la faceva.il petto mi doleva forte,il respiro corto ,e tanta paura di morire.una sensazione e situazione mai vissuta prima d'ora.adesso sono stanchissima e vorrei solo che cio'resti solo un ricordo isolato pregando...