Via la sonnolenza (e non solo) con i cibi giusti

 

 
Via la sonnolenza (e non solo) con i cibi giusti

Un pranzo completo sovraccarica la digestione, causando sonnolenza e disturbi gastrointestinali: corriamo ai ripari abbondando con le verdure, e non solo....

 

Primo, secondo, frutta, dolce, caffè: un menu di questo tipo comporta un eccesso di cibo e, spesso, l'accostamento di alimenti tra loro incompatibili. La loro digestione è tanto complessa da causare nello stomaco un ambiente iperacido e, nell'intestino, una pericolosa flora fermentativa. Il primo segnale di questo errato accostamento è la sonnolenza post prandiale, non di rado accompagnata da flatulenza e meteorismo. Se mangiamo sempre così, il rischio intolleranze è davvero dietro l'angolo. Buona regola è invece consumare, dopo il "piatto forte" solo una portata di verdure, cotte o crude: oltre a saziarci, apportano sali minerali preziosi per sostenere l'organismo nel passaggio di stagione.

Il pranzo no...

- pasta al ragù

- panino al prosciutto o salame

- pesce, carne, uova o formaggi dopo il primo piatto

I rischi

- disturbi alla pelle

- disturbi gastrointestinali

- perdita di energia

- sonnolenza dopo pranzo

Il pranzo sì...

pasta con verdure

riso agli aromi

pasta al pesto

a seguire sempre verdure cotte o crude

 

I vantaggi

via la cellulite e la ritenzione idrica

stop alle infezioni

via i gonfiori addominali

prevenzione influenzale

La cena no...

hamburger con formaggio

uova e pancetta

salumi e formaggi

carne e frutta

I rischi

formazione di residui tossici nell'intestino

danni ai reni

perdita di calcio nelle ossa

La cena sì...

uova al pomodoro

bistecca e insalata

pesce e verdure alla griglia

a seguire sempre verdure cotte o crude

 

I vantaggi

digestione ottimale

niente stipsi

epidermide idratata e protetta

stop ai chili di troppo

 

Piccoli trucchi in cucina

Carne e pomodori sono cibi particolarmente acidi. Per questo risulta fondamentale condili nel modo giusto: solo così si protegge l'organismo dall'eccesso di acidificazione che, alla lunga, è causa di malattie (gotta, renella, calcolosi biliare).Per compensare l'acidità della carne, possiamo cucinarla con un'abbondante "spolverata" di timo e rosmarino, dalle proprietà alcalinizzanti. Per lo stesso motivo, utilizziamo le erbe aromatiche anche nella preparazione di piatti di pesce. Mai condire i pomodori, ortaggi particolarmente acidi, con limone o aceto: la combinazione che ne deriva è considerata dannosa, per la possibile formazione di acido benzoico. In alternativa, utilizzate solo olio extravergine, origano e un pizzico di sale.

 

Riduci il colesterolo con i rimedi naturali

8,90 euro

Così salvi cuore, cervello e arterie. Eviti ipertensione, arterosclerosi, infarto e ictus.

 
Acquista
 

Ultimi articoli

 
 
gioan77 20/12/2012 16:19

Buoni consigli, ma io la verdura CRUDA la mangio ad inizio pasto, e, poi non si parla di 1/2 bicchiere di vino rosso. saluti

 

Test

E tu come fai la spesa?

E tu come fai la spesa?

Scopri se scegli i cibi giusti per dimagrire e mantenerti in forma…   

fai il test
 
 

Sondaggio

Alimentazione vegetariana: cosa ne pensi?
Alimentazione vegetariana: cosa ne pensi?

Sono tante le ragioni che possono portare alla scelta di eliminare la carne dalla propria alimentazione e i benefici sono riconosciuti da molti studi e ricerche. Qual è la tua opinione su questo modello alimentare sempre più diffuso?

 

Vuoi dimagrire? Riza ti aiuta!

Se hai deciso di dimagrire Riza è la tua migliore alleata. Ogni giorno puoi contare sul sostegno di medici e nutrizionisti: dai libri alle riviste, dagli esperti che rispondono online al Centro Rizadi Medicina naturale, siamo qui per aiutarti aperdere peso in modo naturale e senza stress.

                                 PER SAPERNE DI PIÙ>

 

La dieta vegetariana

Istituto Riza di Medicina Psicosomatica

9,90 €
Acquista
 

Centro Riza di Medicina Naturale (Milano)

Centro Riza di Medicina Naturale ha una sezione specializzata in dimagrimento olistico, dove si applica un metodo innovativo basato su tre elementi decisivi per perdere peso

Informazioni e prenotazioni: 02 58 20 793.