Aggiungi un commento

daniela 14/04/2016 18:49

Ho un po di ipotiroidismo il dottore mi ha prescritto levotiroxina va bene?

Leonardo 28/01/2016 09:19

Salve, la mia ragazza di 26 anni è stata operata circa due anni fa per carcinoma tiroideo e successivamente ha fatto un ciclo di iodio a Pisa.
Le analisi successive hanno dato buoni risultati, nelle penultime il valore del tsh era di 0,095 e la tireoglobulina era di 0,09.
Due settimane fa ha ripetuto, come ogni sei mesi, le analisi e il tsh è arrivato a 17 mentre la tireoglobulina è aumentata a 0,90.
L'aumento della tireoglobulina sta a significare che ci sono residui ancora?
Poi è possibile curare e guarire un carcinoma tiroideo con la naturopatia e se in cura avete avuto pazienti con lo stesso problema e con quali risultati?
Dato che vivo a Roma intanto volevo sapere se possibile una sua opinione.
Attendo con ansia una sua risposta e le auguro una buona giornata.

Sonia 26/01/2016 23:47

ma funziona?

Epicoco 20/01/2016 17:17

E' da Tempo che ho La tiroide, 10 Anni che prendo il Tiroxin 100, a VoLTE anche 150.....con Controllo medico, desidererei essere aiutata ad una alimentazione adeguata , ho 10 kili in piu' rispetto al mit peso normale.sono Alta un metro e cinquatanove, ho 62 anni.Il Giro vita si e' moltiplicato, e questo mi fa Star molto male.Spero tanto Di poter avere un vostro consiglio...

Annalisa taddei 01/11/2015 20:32

Buonasera. Sto facendo un percorso pma. Ho scoperto di avere il fsh intorno a 6. Colesterolo alto. Gli altri valori sono nella norma. Vorrei provare a curarmi con fitoterapia. Mi può consigliare un centro a Roma? Grazie cordiali saluti

fabio 19/10/2015 16:42

mi rivolgo a janna, dopo una grave tiroidite sub-acuta è da un anno che ho gli stessi sintomi di tua madre che nessun medico endocrinologo ha mai capito e curato. Ora mi sta aiutando, con successo, il dr Raul Vergini di Forlì. auguri janna.

adriana 11/10/2015 23:40

buonasera signor Morelli,
ho 58 anni; da 20 anni sono in menopausa.
il 28 agosto ho subito l' asportazione totale della tiroide seguita poi dal trattamento levotirox. Essendo di orientamento vegetariano vorrei sapere da lei se esistono trattamenti alternativi al solito levotirox o dai similari estratti dagli animali , visto che continuo ad avere malori, scompensi cardiaci ...stress..ecc. ; avrei il desiderio di staccarmi completamente dai soliti trattamenti imposti !
Oltretutto tra un mese circa dovrei sottopormi ad un trattamento di iodio 131 per distruggere eventuali cellule tumorali rimaste.Non ho proprio desiderio di aggiungere altro supplizio a ulteriori effetti collaterali che questi trattamenti provocano.
Esistono trattamenti o diete alternative per raggiungere lo stesso scopo cosi' da rendermi la vita meno penosa?
La ringrazio per il tempo che accorda a tutti noi.

Marina 25/08/2015 18:58

Ho scoperto di soffrire di tiroidite di hashimoto da un anno. I valori di t3,t4 e tsh sono nella norma mentre antiperossidasi e antitireoglobilina sono abbondantemente sopra il max valore di 60 (400 e 1200). Ho rifatto gli esami degli anticorpi 3 volte nell'ultimo anno ma sono rimasti praticamente invariati. Solo una leggerissima diminuzione. L'endocrinologa sconsiglia qualsisi terapia sostitutiva finché i valori della tiroide sono normali. Il mio problema è un gonfiore eccessivo degli alti inferiori, grande difficoltà a dimagrire, capelli fragilissimi, unghie deboli, etc. I problemi si sono accentuati dopo aver fatto una cura di 35 giorni con Flantadin ( cortisone) per 35 gg a causa di una capsulite adesiva. Il mio dietologio sconsiglia l'utilizzo di farmaci brucia grasso o a base. Di focus perché sostiene che possono essere fatali per la tiroide. Il risultato e' però che l'accumulo di grasso nelle cosce e sull'addome continua così come l'aumento peso. 4 kg in 2 mesi e sembra non arrestarsi. Sono molto preoccupata. Ho 50 anni e non ancora in menopausa. Grazie per il supporto Marina

Toly 01/07/2015 22:21

Ciao a tutte, io ho 23 anni e sono grassottella da sempre. Se guardo le foto di quando avevo 6 anni, ero gia' con la pancia. Ho provato un sacco di diete ma nulla, come le smetti riprendi tutti i chili. A marzo mi consigliano una naturopata. Entro credendo di uscire con un piano alimentare, esco con una cura per la tiroide. Mi chiede di portarle tutti gli esami del sangue (cosa che nessun medico, dietologo o nutrizionista mi abbia mai richiesto) e ne consegue che i livelli del ths sono molto alti, non abbastanza per venirmi prescritto l'eutirox, ma comunque alti da non consentitre le normali funzioni. Le presento anche tutte le mie analisi passate, gia' a 12 anni avevo i valori del ths alti quasi come ora.
Inizio la terapia a base di alga kelp, tintura madre di marrubio, centaurea e complesso di vitamina b. Mi sto sgonfiando...magari di chili non ne ho persi tanti, ma sto davvero molto meglio. Faccio molta piu' pipi', vado in bagno regolarmente e mi sento meglio. Per il mio medico di base invece era tutto ok, valori normali per una ragazza in eta' fertile. Io ora continuo la cura, ovviamente se avessi iniziato prima, sarebbe stato piu' semplice, ma vabbe'. Non arrendetevi!

Janna 21/06/2015 14:02

Salve, la prima volta mi rivolgo ad un blog. Sono disperata, spero che qualcuno mi possa aiutare. Mia mamma ha 53 anni e da 1 anno ha i sintomi molto strani. tutto è iniziato dal forte stress per motivi famigliari. Tante visite mediche specialistiche che non hanno prodotto i risultati, 3 mesi di ricovero in ospedale nel reparto psichiatrico 50 flebo e antidepressanti. Ora l'ho portata in Italia in speranza di trovare la medicina piu avanzata. Lei ogni mattina dopo colazione sta male, sente bruciore nella gola in corrispondenza della tiroide, diarrea ogni tanto, rumore nella testa, non sa piu cosa mangiare. in 1 mese ha perso 10 kg, ora ha tutti i muscoli pendenti e non ha forza fisica di fare gli esercizi. esame della tiroide ha dimostrato quasi al limite massimo di ipotiroidismo. il problema e che qualsiasi medicinale prende anche le gocce di valeriana e melissa Le si alza la pressione, gira la testa, dorme male. Abbiamo fatto la visita dall'endocrinologo prescritto eutirox che mia madre non sta prendendo dalla paura della reazione che può avere. Fatta la visita dalla psicologa che le ha prescritto la dieta vegana. ma se soffre di ipotiroidismo perchè non si può mangiare il pesce e altri alimentari che favoriscono ad aumentare il lavoro della tiroide? comunque ogni mattina trovo mia mamma con il viso spaventato, sdraiata sul letto senza forze con la gola infiamme e a volte la pancia calda e fa fatica a respirare, sente anche un po male alla tiroide. fatta pure gastroendoscopia, nulla di grave che possa provocare il bruciore. Chiedo aiuto, se qualcuno abbia mai avuto gli stessi sintomi e magari un nome di qualche Dottore in Emilia Romagna. Grazie